Utilizzando il sito si accetta l’uso di cookies per analisi, risultati personalizzati e pubblicità.
Condividi questa pagina

L'errore "Si è verificato un problema" viene visualizzato quando si riscatta un codice su Xbox One o online

Quando si tenta di riscattare un codice su Xbox One o online tramite un Web browser, viene visualizzato il messaggio di errore seguente:

Si è verificato un problema

Spiacenti. Riprova tra qualche minuto.

Inoltre, questo messaggio può essere visualizzato associato al codice di errore SVC60016.

Questo errore può verificarsi perché è impossibile trovare il contenuto associato al token.

Soluzioni

Per risolvere l'errore, provare le soluzioni indicate di seguito.

Soluzione 1: riscattare il codice in seguito

Nella maggior parte dei casi dovrebbe trattarsi di un problema temporaneo con il riscatto del codice. Attendere qualche minuto, quindi riprovare in seguito.

Soluzione 2: accertarsi che si stia tentando di riscattare un codice Xbox

Controllare che il codice prepagato sia valido per un gioco o un'app Xbox. Se il codice è per un gioco o un'app Windows, andare su account.microsoft.com/billing/redeem#/ per riscattarlo.

Articolo utile?

No

Grazie per il commento

Grazie per il commento!

Ci dispiace che questo articolo non ti abbia aiutato a risolvere il problema. Noi non ci arrendiamo e non dovresti farlo nemmeno tu! Prova l'opzione della community qui sotto.
Ottieni aiuto dalla community
Ambassador chat image
Chat con ambasciatore
Chatta con un altro utente Xbox che vuole aiutarti.

Fornisci un commento su questo argomento

255 caratteri rimanenti.
Per proteggere la tua privacy, non inserire le tue informazioni di contatto nei commenti.
Ottieni aiuto dalla community
Ambassador chat image
Chat con ambasciatore
Chatta con un altro utente Xbox che vuole aiutarti.

Contattaci

Desideri contattare il supporto clienti per il problema "L'errore "Si è verificato un problema" viene visualizzato quando si riscatta un codice su Xbox One o online" di cui stavi leggendo o per un altro problema?

Condividi questa pagina