Utilizzando il sito si accetta l’uso di cookies per analisi, risultati personalizzati e pubblicità.
Condividi questa pagina

Domande frequenti relative agli attacchi DoS e DDoS su Xbox 360

Informazioni generali

Durante l'esecuzione di giochi in Xbox Live, si potrebbe verificare un attacco Denial of Service (DoS) o un attacco Distributed Denial of Service (DDoS). Tali attacchi possono interrompere temporaneamente la connessione della console Xbox 360 o del computer a Internet o a Xbox Live.

Se si dispone di un account Xbox Live, è possibile che si verifichi un attacco DoS o DDoS alla console Xbox 360 proveniente da un altro account Xbox Live. A volte questi attacchi vengono utilizzati come ritorsione tra giocatori Xbox Live.

In caso di attacco DoS o DDoS, si consiglia di reimpostare il router Internet e di contattare il proprio provider di servizi Internet (ISP). Se si conosce l'autore di un attacco DoS o DDoS, è possibile presentare rapporto su un giocatore a Xbox Live ed evitare l'autore dell'attacco in futuro.

In questa pagina

Cos'è un attacco DoS o DDoS?

In un attacco DoS, l'autore dell'attacco inonda l'indirizzo IP del dispositivo mirato (solitamente una console Xbox 360 o un computer) di inutili richieste di comunicazione esterne, rendendo impossibile la connessione a Internet e a Xbox Live. Non si tratta di un attacco diretto a Xbox Live, ma all'indirizzo IP del dispositivo mirato.

In un attacco DDoS, l'autore dell'attacco utilizza codici di malware installati su computer multipli per identificare e attaccare il dispositivo mirato. Gli autori di un attacco DDoS, quindi, hanno un effetto maggiore sul dispositivo mirato rispetto agli autori di un attacco DoS che utilizzano uno strumento singolo.

Come riconoscere se si è vittima di un attacco.

Se la propria console Xbox 360 è vittima di un attacco DoS o DDoS, probabilmente non sarà possibile connettersi a Xbox Live dalla console. L'intera connettività Internet domestica sarà interrotta.

Cosa fare in caso di attacco.

Se si ritiene che la propria console Xbox 360 o il proprio computer sia vittima di uno di questi tipi di attacchi, è necessario procedere come segue:

  • Reimpostare il router Internet.
    • Scollegare il cavo di alimentazione dal retro del router. Se si dispone di un router e di un modem, scollegare il cavo di alimentazione da entrambi i dispositivi.
    • Attendere almeno 5 minuti e quindi collegare prima il modem. Attendere che tutti gli indicatori luminosi tornino allo stato normale.
    • Collegare il router e attendere che tutti gli indicatori luminosi tornino allo stato normale.
  • Contattare l'ISP.
  • Se si conosce l'identità dell'autore dell'attacco DoS o DDoS:
    • Contattare l'ISP dell'autore dell'attacco.
    • Inoltrare un reclamo a Xbox. Per ulteriori informazioni, vedere Segnalazione di abusi su Xbox Live. Selezionare la categoria "manomissione" durante la compilazione del modulo di reclamo.
  • In futuro, evitare il giocatore durante l'utilizzo di Xbox Live.

Come fermare l'attacco.

Se si verifica un attacco DoS o DDoS, tentare di reimpostare il router Internet e il DSL o il modem via cavo. Vedere l'argomento "Cosa fare in caso di attacco" descritto in precedenza. Questa potrebbe essere una soluzione all'attacco. Una reimpostazione adeguata include la rimozione dell'alimentatore per 5-10 minuti. Ciò aumenterà la possibilità di ottenere un nuovo indirizzo IP al quale l'autore dell'attacco non avrà accesso.

Se l'attacco DoS o DDoS persiste, contattare l'ISP e riferire dell'attacco.

Come scoprire l'autore dell'attacco.

Per stabilire l'identità dell'autore dell'attacco DoS o DDoS sulla propria console Xbox 360 o sul proprio computer, contattare l'ISP.

Nota: a volte gli attacchi DoS e DDoS sono utilizzati come ritorsione a seguito di esecuzione di giochi multiplayer online. Gli autori di un attacco DoS e DDoS a volte minacciano i giocatori dei quali poi attaccano i dispositivi con commenti del tipo "Ti faccio il rebooting dell'IP", "Ti inondo l'IP" o "Ti caccio da Internet".

Se si ritiene di conoscere l'identità dell'autore di un attacco, è possibile presentare rapporto su un giocatore, evitare l'individuo minaccioso in futuro e giocare online soltanto con amici e persone fidate.

Gli addetti del Supporto clienti può stabilire se si è vittima di un attacco?

Se si è verificato un attacco DoS o DDoS alla console Xbox 360 o al computer, gli addetti del Supporto clienti Xbox non sono in grado di stabilire l'identità dell'autore di un attacco.

Per stabilire l'identità dell'autore dell'attacco DoS o DDoS, contattare l'ISP.

Quali azioni vengono intraprese da Xbox Live per prevenire tali attacchi?

Gli attacchi DoS o DDoS non hanno luogo nel servizio Xbox Live, ma attraverso l'indirizzo IP del dispositivo attaccato.

Per maggiori informazioni su come prevenire gli attacchi DoS e DDoS, contattare l'ISP.

Articolo utile?

No

Grazie per il commento

Grazie per il commento!

Ci dispiace che questo articolo non ti abbia aiutato a risolvere il problema. Noi non ci arrendiamo e non dovresti farlo nemmeno tu! Prova l'opzione della community qui sotto.
Ottieni aiuto dalla community
Ambassador chat image
Chat con ambasciatore
Chatta con un altro utente Xbox che vuole aiutarti.

Fornisci un commento su questo argomento

255 caratteri rimanenti.
Per proteggere la tua privacy, non inserire le tue informazioni di contatto nei commenti.
Ottieni aiuto dalla community
Ambassador chat image
Chat con ambasciatore
Chatta con un altro utente Xbox che vuole aiutarti.

Contattaci

Desideri contattare il supporto clienti per il problema "Domande frequenti relative agli attacchi DoS e DDoS su Xbox 360" di cui stavi leggendo o per un altro problema?

Condividi questa pagina