Utilizzando il sito si accetta l’uso di cookies per analisi, risultati personalizzati e pubblicità.
Condividi questa pagina

La console Xbox One non si accende

Se la console Xbox One S o Xbox One originale non si accende, l'alimentatore potrebbe essere difettoso, collegato in modo non corretto oppure potrebbe esserci un altro motivo. Provare le soluzioni indicate di seguito.

Su quale console si verificano i problemi di alimentazione?

Console Xbox One S

Video: Risolvere i problemi dell'alimentazione di Xbox One S

Guardare il video Risolvere i problemi dell'alimentazione di Xbox One S. Nota: il video è disponibile solo in inglese.

Importante: assicurarsi di provare tutte le soluzioni riportate di seguito. In caso contrario, si potrebbe richiedere erroneamente un nuovo alimentatore quando invece è necessario riparare la console.

Soluzioni

Soluzione 1: reimpostare l'alimentatore interno

La console Xbox One S è dotata di un alimentatore interno che funziona in tutte le regioni del mondo. Se la console non si accende, potrebbe semplicemente essere necessario effettuare una reimpostazione dell'alimentazione. I problemi di alimentazione sono spesso correlati alla reimpostazione dell'alimentatore in seguito a sovratensione.

Nota: poiché la console è dotata di uno stabilizzatore di tensione integrato, non collegarla a uno stabilizzatore di tensione esterno. Se la console viene collegata a un altro stabilizzatore di tensione, non avrà a disposizione l'energia necessaria per ottenere prestazioni ottimali.

Per reimpostare l'alimentatore interno, attenersi alla procedura indicata di seguito.

  1. Scollegare il cavo di alimentazione dalla console.
Immagine della parte posteriore della console Xbox One S con il cavo di alimentazione scollegato
  1. Attendere 10 secondi.
  2. Collegare di nuovo il cavo alla console, quindi premere il pulsante Xbox nella parte anteriore della console.
Figura della parte posteriore della console Xbox One S con il cavo di alimentazione collegato

Se la console si accende, la reimpostazione dell'alimentatore interno ha avuto esito positivo. Attenersi alla procedura sopra descritta qualora il problema dovesse ripresentarsi in futuro.

Se la console continua a non accendersi, provare la soluzione indicata di seguito.

  • Verificare che la presa a muro utilizzata funzioni con altri dispositivi.
  • Verificare che il cavo di alimentazione sia saldamente collegato alla presa a muro e alla console.
  • Assicurarsi di utilizzare il cavo di alimentazione fornito con la console e che tale cavo sia appropriato per la regione in cui ci si trova.
  • Se la console continua a non accendersi, è necessario un intervento di assistenza. Per richiedere assistenza, accedere alla pagina Supporto per dispositivi utilizzando le credenziali dell'account Microsoft e inviare un ordine di assistenza.

Console Xbox One originale

Video sulla risoluzione dei problemi relativi all'alimentatore della console Xbox One

Guardare il video Risoluzione dei problemi relativi all'alimentazione della console Xbox One. Nota: il video è disponibile solo in inglese.

Assicurarsi di seguire tutti i passaggi. In caso contrario, si potrebbe richiedere erroneamente un nuovo alimentatore quando invece è necessario riparare la console.

Soluzioni

Soluzione 1: reimpostare l'alimentatore

L'alimentatore della console Xbox One originale è dotato di uno stabilizzatore di tensione integrato per proteggere la console da eventuali sovratensioni. Se si verifica una sovratensione momentanea, è necessario reimpostare l'alimentatore. A tale scopo, attenersi alla procedura indicata di seguito.

  1. Scollegare i cavi dalla console, dalla presa a muro e dall'alimentatore.
Le frecce mostrano i cavi dell'alimentatore della Xbox One che vengono scollegati dalla console e dalla presa a muro.
  1. Attendere 10 secondi.

    Importante: verificare che siano passati effettivamente 10 secondi. Questo passaggio consente di ripristinare l'alimentatore. Accertarsi di scollegare l'alimentatore dalla presa a muro e dalla console Xbox One.

  2. Ricollegare saldamente il cavo di alimentazione alla console, quindi alla presa elettrica e all'alimentatore. Collegare l'alimentatore direttamente a una presa a muro. Non utilizzare stabilizzatori di tensione o prolunghe poiché possono influire sulle prestazioni dell'alimentatore.
Le frecce mostrano i cavi dell'alimentatore della Xbox One che vengono collegati alla console e alla presa a muro.
  1. Accendere la console, quindi controllare l'indicatore luminoso dell'alimentatore.

Soluzione 2: determinare se la console riceve l'alimentazione

Il modo più rapido per determinare se la console riceve l'alimentazione consiste nel controllare se il tasto di accensione posto sulla parte anteriore della console Xbox è acceso. Se non lo è, provare a toccare il tasto per vedere se si accende. Se il tasto è acceso, non è necessario continuare la procedura in quanto la console riceve alimentazione e l'alimentatore funziona.

L'immagine visualizzata rappresenta una console Xbox One con il tasto di accensione Xbox sulla parte anteriore destra ingrandito.

Se il pulsante Xbox è acceso ma lo schermo è vuoto, è possibile che si tratti di un problema relativo al video. Per risolvere un problema relativo al video, attenersi ai passaggi indicati in Risoluzione dei problemi relativi allo schermo vuoto del TV o del monitor quando la console Xbox One è accesa.

Se la console si accende ma si spegne in modo intermittente o imprevisto, vedere Risolvere il problema dello spegnimento imprevisto della console Xbox One.

Soluzione 3: controllare lo stato dell'alimentatore

L'alimentatore Xbox One è dotato di un indicatore LED di alimentazione. Questo indicatore mostra lo stato della console Xbox One. Per risolvere i problemi relativi all'alimentatore della console Xbox One, attenersi alla procedura indicata di seguito.

  1. Accertarsi che tutti i cavi di alimentazione siano collegati prima di controllare l'indicatore luminoso LED di stato. È importante verificare che i cavi siano ben collegati alla presa a muro e alla console. Il colore del LED indica se l'alimentatore funziona in modo corretto quando non è connesso alla console.
  2. Controllare il colore dell'indicatore luminoso LED dell'alimentatore.
Indicatore arancione: Indicatore bianco:
La freccia indica l'indicatore luminoso dell'alimentatore della Xbox, che è arancione. La freccia indica l'indicatore luminoso dell'alimentatore della Xbox, che è bianco.

Stato della console

Modalità di accensione immediata

Modalità di risparmio energetico

Risultato

La console è accesa

Bianco

Bianco

L'alimentatore è funzionante

La console è in modalità standby o spenta

Bianco

Arancione

L'alimentatore è funzionante

L'alimentatore è scollegato o non funziona correttamente

Nessun LED o LED arancione lampeggiante

Nessun LED o LED arancione lampeggiante

Risolvere i problemi relativi all'alimentatore

Indicatore luminoso bianco o arancione fisso sull'alimentatore: l'alimentatore funziona e la console riceve alimentazione.

Importante: l'indicatore sull'alimentatore potrebbe essere arancione anche quando l'alimentatore non è collegato alla console o anche se l'alimentatore non funziona correttamente. Accertarsi che i cavi dell'alimentatore siano collegati a una presa a muro e alla console. Se l'indicatore luminoso arancione dell'alimentatore si spegne quando si collega l'alimentatore alla console, seguire la procedura per la risoluzione dei problemi indicata nella soluzione 1 per reimpostare l'alimentatore.

Indicatore luminoso arancione lampeggiante o nessun indicatore luminoso sull'alimentatore: potrebbe essere necessario sostituire l'alimentatore. Per verificare se è necessario un nuovo alimentatore, seguire la procedura per la risoluzione dei problemi indicata nella soluzione 1.

Soluzione 4: disattivare la modalità di accensione immediata di Xbox One

Questo problema potrebbe verificarsi quando si abilita la modalità di accensione immediata. In questa modalità, è possibile scaricare e installare aggiornamenti nella console. Talvolta, un aggiornamento scaricato o installato può interferire con l'avvio della console Xbox One.

Per determinare se si sta verificando proprio questo caso, scollegare l'alimentatore, attendere alcuni minuti, quindi collegarlo direttamente alla presa a muro e provare ad accendere la console.

Se il problema si risolve, si consiglia di disattivare la modalità di accensione immediata.

  1. Effettuare un doppio tocco sul pulsante Xbox oppure scorrere verso sinistra nella schermata Home per aprire la guida.
  2. Scorrere verso il basso fino a Impostazioni.
  3. Selezionare Tutte le impostazioni.
  4. Selezionare Power.
  5. Impostare la modalità di risparmio energia su Salva energia.

Soluzione 5: accertarsi che la console Xbox One e l'alimentatore siano posizionati correttamente

Due sono gli aspetti importanti da considerare in relazione alla posizione corretta:

Se i ventilatori sono ostruiti, la console, o l'alimentatore, potrebbe surriscaldarsi e, a lungo andare, danneggiarsi.

Soluzione 6: collegare l'alimentatore direttamente a una presa a muro

L'alimentatore Xbox One è dotato di uno stabilizzatore di tensione interno. Collegare l'alimentatore direttamente a una presa a muro. Alcuni stabilizzatori di tensione possono causare un funzionamento non appropriato dell'alimentatore che può incidere sulle prestazioni.

L'immagine visualizzata rappresenta la parte posteriore della console Xbox One con un alimentatore collegato a uno stabilizzatore di tensione. Un simbolo di divieto è sovrapposto all'immagine combinata.

Soluzione 7: altre azioni da intraprendere

Se il problema persiste, attenersi alla procedura indicata di seguito.

  • Provare un'altra presa. Le prese a muro talvolta non funzionano correttamente. Collegare la console e l'alimentatore a una presa elettrica diversa e ripetere il test.

    Nota: testare la presa con un altro dispositivo prima di collegare la console Xbox One e l'alimentatore.

  • Se possibile, farsi prestare l'alimentatore della console Xbox One da un amico. Provare l'alimentatore sulla propria console. Se la console funziona, il problema è relativo all'alimentatore, che pertanto dovrà essere sostituito.

Soluzione 8: richiesta di sostituzione dell'alimentatore

Se l'indicatore luminoso è ancora spento o arancione lampeggiante, è necessario sostituire l'alimentatore. È possibile ordinare un alimentatore Xbox One sostitutivo mediante la pagina Supporto per dispositivi.

Nota: per sostituire l'unità in garanzia è necessaria la registrazione del prodotto online. La garanzia dell'alimentatore corrisponde alla garanzia della console.

Articolo utile?

No

Grazie per il commento

Grazie per il commento!

Ci dispiace che questo articolo non ti abbia aiutato a risolvere il problema. Noi non ci arrendiamo e non dovresti farlo nemmeno tu! Prova l'opzione della community qui sotto.
Ottieni aiuto dalla community
Ambassador chat image
Chat con ambasciatore
Chatta con un altro utente Xbox che vuole aiutarti.

Fornisci un commento su questo argomento

255 caratteri rimanenti.
Per proteggere la tua privacy, non inserire le tue informazioni di contatto nei commenti.
Ottieni aiuto dalla community
Ambassador chat image
Chat con ambasciatore
Chatta con un altro utente Xbox che vuole aiutarti.

Contattaci

Desideri contattare il supporto clienti per il problema "La console Xbox One non si accende" di cui stavi leggendo o per un altro problema?

Condividi questa pagina