Passa a contenuti principali
Condividi questa pagina

Risoluzione dei problemi di Streaming di gioco dell'app Xbox su Windows 10

Nota: prima di iniziare a risolvere i problemi seguenti, verificare di disporre della versione più recente dell'app Xbox su Windows 10.

Per utilizzare questa funzionalità, gli utenti presenti nell'Unione europea e in Corea che utilizzano Windows 10 N o Windows 10 KN dovranno installare anche Media Feature Pack per le versioni N e KN di Windows 10.

Soluzioni

La console Xbox One non è visibile nell'app Xbox su Windows 10

Assicurarsi di accendere e connettere la console Xbox One alla stessa subnet del PC Windows 10. Se la console è accesa e connessa alla stessa rete, potrebbe essere necessario specificare l'indirizzo IP per la console Xbox One. Per visualizzare l'indirizzo IP della console Xbox One, andare a Impostazioni, selezionare Rete > Impostazioni di rete e quindi Impostazioni avanzate.

Aprire l'app Xbox sul PC. Nel riquadro di navigazione selezionare Connessione, immettere l'indirizzo IP della console Xbox One nella casella Xbox One non elencata? Inserisci l'indirizzo IP della console, quindi selezionare Connetti.

Una casella di testo con etichetta

Se il problema persiste, probabilmente la console Xbox One non è connessa alla stessa subnet del PC Windows 10. Verificare che la console e il PC siano connessi alla stessa rete.

Importante: assicurarsi di non condividere lo stesso SSID (nome di rete) per la rete a 2,4 GHz e per quella a 5 GHz.

Per impostazione predefinita, in alcuni router wireless viene utilizzato un unico nome (SSID) sia per le reti a 2,4 GHz sia per quelle a 5 GHz, in altri router invece l'impostazione predefinita prevede la configurazione di due nomi distinti, che agevola l'identificazione della frequenza di banda. Se nel router in uso viene utilizzato lo stesso nome di rete per entrambe le reti, è possibile configurare il router in modo che vengano assegnati nomi diversi a ogni rete. Creando due nomi distinti per ogni rete, è possibile configurare in modo esplicito il PC e la console Xbox One per l'utilizzo di una rete e di una banda di frequenza specifiche.

Infine, provare a riavviare sia il PC sia la console Xbox One, dal momento che questa operazione talvolta consente di risolvere il problema.

Non è possibile connettersi alla console Xbox One tramite l'app Xbox su Windows 10

Verificare che nella console Xbox One in uso siano consentite le connessioni all'app Xbox. Per verificare questa impostazione, andare a Impostazioni, selezionare Preferenze > Connettività app Xbox, quindi scegliere Consenti collegamenti da qualsiasi dispositivo.

Nella schermata Preferenze l'opzione

Se non è comunque possibile connettersi, provare a riavviare il PC Windows 10 e la console Xbox One.

Non è possibile avviare lo streaming di gioco dal PC Windows 10

Verificare che nella console Xbox One in uso sia consentito lo streaming di gioco. Per verificare questa impostazione, andare a Impostazioni, selezionare Preferenze > Connettività app Xbox, quindi scegliere Consenti streaming di gioco verso altri dispositivi.

Nella schermata Preferenze la casella di controllo

Viene visualizzato il messaggio di errore "Per continuare, accedi sulla console utilizzando questo account"

Effettuare l'accesso all'app Xbox utilizzando lo stesso gamertag usato per l'accesso alla console Xbox One. Il profilo utilizzato deve essere presente sulla console Xbox One. Provare a effettuare l'accesso direttamente sulla console. In genere, quando ci si connette alla console viene effettuato automaticamente l'accesso tramite il profilo.

Problemi relativi all'accesso all'app Xbox su Windows 10

In caso di problemi di accesso, vedere Risolvere i problemi di accesso all'app Xbox.

Durante lo streaming di gioco si riscontrano spesso tempi di ritardo o latenza eccessivi o difetti video o audio

La qualità della rete wireless influenza l'esperienza di streaming di gioco. Provare le soluzioni nell'ordine indicato di seguito.

  1. Se possibile, utilizzare una connessione Ethernet cablata sia per la console Xbox One sia per il PC.
  2. Se non è possibile utilizzare una connessione cablata, provare a ridurre il livello di qualità. Per informazioni sulla modifica della qualità, vedere Come utilizzare la funzionalità Streaming di gioco nell'app Xbox su Windows 10.
  3. Per informazioni su come migliorare l'esperienza di streaming di gioco, vedere Migliorare le prestazioni dello streaming di gioco dell'app Xbox per Windows 10.
  4. Provare infine a utilizzare l'opzione Esegui test dello streaming per ottenere suggerimenti aggiuntivi sulla configurazione di rete specifica in uso.
    • Selezionare Connessione, selezionare la console Xbox One in uso e quindi Esegui test dello streaming. Tramite l'app Xbox verrà eseguito un test della connessione di streaming e verranno visualizzati i risultati.
Opzione

Non è possibile guardare la TV o altri tipi di contenuto video protetto

Alcuni tipi di contenuto, ad esempio video protetti o video HDMI protetti non possono essere riprodotti in streaming sul PC. Tuttavia, è possibile riprodurre questi contenuti sulla console.

Non è possibile eseguire un gioco che richiede Kinect

Non è possibile eseguire lo streaming di giochi che richiedono Kinect, anche se si dispone di Kinect per PC Windows. È comunque possibile eseguire tali giochi sulla console.

Joystick volo/racing wheel/controller arcade/accessori di gioco non funzionano

Attualmente, non sono supportati controller di gioco diversi dai controller ufficiali per Xbox One e Xbox 360.

Quando si preme il pulsante Xbox sul controller viene visualizzata ripetutamente la barra di gioco

Per evitare che venga aperta la barra di gioco quando si preme il pulsante Xbox in Impostazioni di Windows, premere il pulsante Start, selezionare Impostazioni > Giochi > Barra di gioco, quindi deselezionare la casella di controllo Apri la barra di gioco utilizzando questo pulsante sul controller: .

Nella schermata

Non è possibile registrare Game DVR sulla console Xbox One o trasmettere a Twitch durante lo streaming di gioco

L'utilizzo della console per la trasmissione a Twitch o la registrazione Game DVR non è supportata durante l'utilizzo dello streaming di gioco.

Il controller non funziona

Provare a interrompere lo streaming di gioco e quindi a disconnettere e in seguito riconnettere il controller.

Se il problema persiste, verificare Gestione dispositivi per assicurarsi che Windows rilevi il collegamento del controller.

Il controller non funziona immediatamente dopo l'avvio dello streaming di gioco oppure subito dopo l'arresto dello streaming di gioco sulla console

In alcuni giochi, il passaggio del controller tra il PC Windows 10 e la console Xbox One non viene gestito. In questi casi, provare a riavviare il gioco per risolvere il problema.

L'audio della chat di gioco non funziona

Accertarsi che il dispositivo audio di input (microfono) e output (altoparlanti) del PC sia impostato correttamente. Nel Pannello di controllo selezionare Audio. Queste impostazioni vengono visualizzate sia nella scheda Riproduzione sia in quella Registrazione.

In caso di problemi relativi all'ascolto dell'audio o alla visualizzazione del video, vedere Risolvere i problemi relativi all'audio o al video in Windows 10.

Il video è più scuro/chiaro rispetto alla visualizzazione sul televisore

Sullo schermo di computer e TV, i video possono essere visualizzati con livelli di luminosità diversi. Spesso i giochi sono dotati di un'impostazione "Luminosità" o "Gamma" da utilizzare per la regolazione della luminosità di gioco. Lo schermo del PC potrebbe richiedere un'impostazione diversa rispetto al TV.

Audio e video si bloccano regolarmente (ogni 30 secondi, 45 secondi oppure ogni minuto)

Se la qualità della connessione di rete è scarsa oppure se il driver della scheda di rete è datato, è possibile che venga avviata in background la scansione di reti wireless. Con alcune schede di rete, ma non tutte, è possibile impostare intervalli di scansione meno frequenti.

Per dispositivi Wi-Fi Intel:

  1. Cliccare con il pulsante destro del mouse sull'icona Start.
  2. Selezionare Gestione dispositivi.
  3. Espandere Schede di rete.
  4. Cliccare con il pulsante destro del mouse su Intel <nome della scheda wireless>.
  5. Selezionare Proprietà dal menu.
  6. Selezionare la scheda Avanzate.
  7. Nell'elenco Proprietà selezionare Aggressività roaming.
  8. Impostare il valore su 1. Minima dall'elenco a discesa.

Il driver Intel verrà impostato secondo la modalità di scansione minima.

Per dispositivi Wi-Fi Qualcomm (Atheros):

  1. Cliccare con il pulsante destro del mouse sull'icona Start.
  2. Selezionare Gestione dispositivi.
  3. Espandere Schede di rete.
  4. Cliccare con il pulsante destro del mouse sull'icona Scheda Wi-Fi.
  5. Selezionare Proprietà dal menu.
  6. Selezionare la scheda Avanzate.
  7. Impostare Intervallo valido analisi sul valore 120. L'impostazione predefinita è 60.

Questa impostazione consente di estendere l'intervallo di roaming per il driver Wi-Fi a 120 secondi.

Il problema è stato risolto?

No

Grazie per il commento

Grazie per il commento!

Ci dispiace che questo articolo non ti abbia aiutato a risolvere il problema. Noi non ci arrendiamo e non dovresti farlo nemmeno tu! Prova l'opzione della community qui sotto.
Ottieni aiuto dalla community
Ambassador chat image
Chat con ambasciatore
Chatta con un altro utente Xbox che vuole aiutarti.

Fornisci un commento su questo argomento

255 caratteri rimanenti.
Per proteggere la tua privacy, non inserire le tue informazioni di contatto nei commenti.
Ottieni aiuto dalla community
Ambassador chat image
Chat con ambasciatore
Chatta con un altro utente Xbox che vuole aiutarti.

Contattaci

Desideri contattare il supporto clienti per il problema "Risoluzione dei problemi di Streaming di gioco dell'app Xbox su Windows 10" di cui stavi leggendo o per un altro problema?

Condividi questa pagina