Come ripristinare i valori predefiniti di fabbrica sulla console Xbox One usando un'unità flash USB

Nota: se nella console si verifica un problema che richiede il ripristino dei valori predefiniti di fabbrica, ma non puoi accedere all'hub Impostazioni sulla console Xbox One, utilizza questa procedura.

Avviso: l'utilizzo di questo metodo per ripristinare i valori predefiniti di fabbrica della console comporta la cancellazione di tutti gli account, le app, i giochi, i giochi salvati e le impostazioni. Tutti i dati non sincronizzati con Xbox Live andranno persi. La sincronizzazione con Xbox Live avviene automaticamente tutte le volte che la console stabilisce una connessione al servizio.

Per utilizzare l'unità flash USB per ripristinare i valori predefiniti di fabbrica della console, dovrai disporre di:

  • Un PC basato su Windows con connessione Internet e una porta USB
  • Un'unità flash USB con almeno 4 GB di spazio disponibile formattata come NTFS

Per informazioni su come formattare un'unità flash USB come NTFS utilizzando un PC, vedi Come formattare un'unità flash per NTFS su Windows.

Suggerimento utile: la maggior parte delle unità flash USB è formattata come FAT32 e dovrà essere riformattata come NTFS. La formattazione di un'unità flash USB per questa procedura comporta la cancellazione tutti i file nell'unità.

Argomenti

Passaggio 1: sul computer

  1. Collega l'unità flash USB a una porta USB del computer.
  2. Clicca sul collegamento che segue per scaricare il file per il ripristino sul computer. Questo file compresso contiene i file necessari a ripristinare i valori predefiniti di fabbrica sulla console Xbox One:

    Ripristina valori predefiniti di fabbrica

  3. Clicca su Salva per salvare nel computer il file con estensione zip contenente l'aggiornamento della console.
  4. Per decomprimere il file compresso, clicca con il pulsante destro del mouse sul file e scegli Estrai tutto dal menu pop-up.
  5. Copia il file $SystemUpdate dal file .zip sull'unità flash USB.

Nota: i file devono essere copiati nella directory radice e non devono essere presenti altri file nell'unità flash.

  1. Scollega l'unità flash dal computer.

Passaggio 2: sulla console Xbox One

  1. Se utilizzi una connessione di rete cablata, scollega il cavo di rete.
  2. Spegni la console e scollega il cavo di alimentazione per avere la certezza che la console sia completamente spenta.
  3. Attendi 30 secondi, quindi ricollega il cavo di alimentazione.
  4. Collega l'unità flash a una porta USB della console.
  5. Tieni premuto il tasto di ASSOCIAZIONE (sul lato sinistro della console) e il tasto di ESPULSIONE (sulla parte anteriore della console), quindi premi il pulsante Xbox sulla console.

Nota: l'edizione interamente digitale di Xbox One S non dispone del pulsante di ESPULSIONE. In questa console devi solo tenere premuto il pulsante di ASSOCIAZIONE (passaggi 5 e 6) e quindi premere il pulsante Xbox .

  1. Continua a tenere premuti i tasti di ASSOCIAZIONE e di ESPULSIONE per 10-15 secondi.
  2. Attendi l'emissione di due toni di "avvio" a distanza di alcuni secondi.

Nota: se dopo 15 secondi i toni non vengono emessi, significa che l'operazione non è riuscita. In modo analogo, se vengono emessi suoni di "arresto", significa che l'operazione non è riuscita.

  1. Dopo l'emissione del secondo tono di avvio, rilascia i tasti di ASSOCIAZIONE ed ESPULSIONE.
  2. Al riavvio della console, rimuovi l'unità flash.
  3. Al termine del riavvio, dovresti vedere la guida alla configurazione digitale con informazioni sulla procedura da seguire per ripristinare la console. Per ulteriori informazioni, vedi Configurare la console Xbox One.

Nota: il riavvio della console può richiedere diversi minuti. Se stai utilizzando una connessione cablata, ricollega il cavo di rete alla console. Se la console non è mai stata connessa a Internet, dovrai connetterti almeno una volta durante la configurazione del sistema.

Informazioni sui pulsanti e sui toni

Premendo contemporaneamente il tasto di ASSOCIAZIONE e il tasto di ESPULSIONE si forza la ricerca dell'aggiornamento nell'unità USB della console, in quanto la ricerca dell'unità USB non viene in genere effettuata nella console, se non è necessario. Questa operazione consente di abbreviare i tempi di avvio in tutti i casi in cui questa operazione non è necessaria.

Nota: l'edizione interamente digitale di Xbox One S non dispone del pulsante di ESPULSIONE. Su questa console devi solo tenere premuto il tasto di ASSOCIAZIONE per forzare la ricerca di un'unità USB da parte della console.

Il primo tono di avvio viene emesso circa 10 secondi dopo l'accensione. Questo suono indica che è stato rilevato un aggiornamento USB. Il secondo tono di avvio emesso indica che il file di aggiornamento è stato copiato e installato. Questo tono è importante in quanto conferma che il processo è iniziato correttamente.

Il problema è stato risolto?

No

Grazie per il commento

Grazie per il commento!

Ci dispiace che questo articolo non ti abbia aiutato a risolvere il problema. Noi non ci arrendiamo e non dovresti farlo nemmeno tu! Prova l'opzione della community qui sotto.
Ottieni aiuto dalla community
Ambassador chat image
Chat con ambasciatore
Chatta con un altro utente Xbox che vuole aiutarti.

Fornisci un commento su questo argomento

255 caratteri rimanenti.
Per proteggere la tua privacy, non inserire le tue informazioni di contatto nei commenti.
Ottieni aiuto dalla community
Ambassador chat image
Chat con ambasciatore
Chatta con un altro utente Xbox che vuole aiutarti.

Contattaci

Desideri contattare il supporto clienti per il problema "Come ripristinare i valori predefiniti di fabbrica sulla console Xbox One usando un'unità flash USB" di cui stavi leggendo o per un altro problema?